logo omeor
Ordine dei medici Chirurghi e degli Odontoiatri
della provincia di Oristano
 Lettera inviata  all'Assessore all'Igiene e Sanità della Regione Sardegna
Comunicazioni
6/settembre/2018
Richiesta per l'immediata pubblicazione delle località carenti per la Medicina Generale, vista la situazione di estremo disagio che si è creata in varie località della Provincia di Oristano, ultima la frazione di Sili.
Quota iscrizione Albo Professionale anno 2018
Comunicazioni
27/luglio/2018
Il versamento dovrà essere effettuato entro il 31 Marzo 2018
La quota annuale di iscrizione all’Ordine dei Medici Chirurghi e degli Odontoiatri di Oristano per l'anno 2018 è stata fissata nei seguenti importi: 

- € 160,00 annui per l’iscrizione all’Albo dei Medici Chirurghi oppure per l’iscrizione all’Albo degli Odontoiatri;

- € 210,00 annui per la contemporanea iscrizione all’Albo dei Medici Chirurghi e all’Albo degli Odontoiatri.

Entrambe le quote sono comprensive della quota annua di pertinenza della Federazione Nazionale degli Ordini dei Medici (€ 23,00 annui per persona fisica).

Il pagamento della quota deve avvenire entro il 31 marzo secondo le seguenti modalità: 
 
C/C postale n° 13768072

Bonifico bancario IBAN IT09 I076 0117 4000 0001 3768 072


Convocazione dei candidati per lo svolgimento della prova selettiva relativa al
Comunicazioni
13/luglio/2018

Si comunica che nel BURAS n. 33 del 12/07/2018 – parte I e II  (che si allega) è stato pubblicato l’avviso di convocazione dei candidati per lo svolgimento della prova selettiva relativa al corso di formazione specifica in medicina generale – triennio 2018/2021.

ENPAM: Certificazione unica online a partire dal 3 aprile
Comunicazioni
2/aprile/2018
La C.U. sarà a disposizione e potrà essere scaricata online nell’Area riservata dal 3 aprile 2018riguarderà i pensionati, ma anche le dottoresse che hanno ricevuto l’indennità per una gravidanza e il bonus bambino.
La C.U. attesta anche le indennità di inabilità temporanea, le indennità previdenziali, nel caso di chi ha scelto di percepire una parte della pensione in capitale, e le somme liquidate a seguito di pignoramento presso terzi.
 

 
Telefono
0783.211171
Fax
0783.310579